Flashback

Copertina del libro

Casa editrice: Ipertesto Edizioni

Nel 15° lavoro dell'autore il ritorno a quello che fu, sotto forma di domande che Romano Franco Tagliati rivolge a se stesso, mettendosi a nudo: un diritto dovere verso il lettore, per raccontare chi egli sia, per spiegare le idee che hanno animato tutta la sua produzione precedente. Un modo di approfondire il rapporto con i lettori, ma non solo.

Dall'infanzia durante la guerra, alla gioventù, alla maturità e la saggezza dove le convinzioni, la visione delle cose declinano attraverso il prisma dell'esperienza, unica vera maestra di vita.

Domande profonde e risposte schiette: un Tagliati quasi intimo e al tempo stesso profondamente sincero fino a prender posizioni anche scomode, nel brodo del qualunquismo che attanaglia la società odierna.

Torna all'elenco dei romanzi Torna alla pagina inziale

Tagliati attraversa con i suoi personaggi tante decisioni politicamente “opportune” ma umanamente inique che feriscono la viva carne degli uomini (…) Sergio Balestrieri (Avvenire)

Fateme penzà...
Fateme penzà...
Tagliati ritratto da Guido Maggi
Ritratto di Guido Maggi

– giurate di dire la verità, tutta la verità?
– e voi, giurate di credermi?
 

L'autore nella sua casa
L'autore nella sua casa